Benvenuto nel nostro sito web - Welcome to our web site

Comunicazioni

Lugano, 15 settembre 2015
Concerne: Soppressione dell’assoggettamento

La Banca Credito privato commerciale SA in liquidazione, Lugano (“Istituto”) intende sottoporre alla FINMA la domanda per ottenere l’esonero dall’assoggettamento alla Legge sulle banche e le casse di risparmio, alla Legge sulle borse e il commercio di valori mobiliari e ottenere pertanto di non essere più soggetta alla vigilanza da parte dell’Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari FINMA. Per questa ragione, i terzi interessati degni di protezione ai sensi delle leggi citate al paragrafo precedente sono invitati a notificare:
· eventuali crediti e/o pretese nei confronti dell’Istituto, oppure
· obiezioni contro l’esonero dalla vigilanza.

La notifica dovrà essere inoltrata, entro 30 giorni a partire della terza pubblicazione sul FUSC, alla società di audit dell’Istituto, PricewaterhouseCoopers SA, via della Posta 7, Casella postale , 6900 Lugano.

Lugano, 15 marzo 2013
Concerne: commissioni da portafoglio

Alla gentile Clientela,

Il Tribunale Federale, in una sua decisione emessa il 30 ottobre 2012, ha stabilito che le commissioni da portafoglio (di seguito “retrocessioni”) percepite dalle banche in Svizzera sono di competenza dei loro clienti qualora tali retrocessioni siano state conseguite all’interno di un mandato di gestione patrimoniale ai sensi dell’articolo 400 del Codice delle obbligazioni svizzero.

Se qualcuno ritenesse che tale decisione possa avere un impatto sulla propria relazione (presente o passata), chiediamo gentilmente di mettersi in contatto con il Liquidatore della Banca per discuterne.

Contatti

Credito Privato Commerciale SA in liquidazione
Via Zurigo 46
CH – 6901 Lugano
Tel +41 (0)91 912 29 29
Fax +41 (0)91 912 74 90
Email eych.liquidatore-cpc@ch.ey.com

Scioglimento di società e diffida ai creditori ai sensi degli articoli 742 e 745 CO

Credito Privato Commerciale in Liquidazione, Lugano.

Con decisione dell'assemblea straordinaria degli azionisti dell'8 Giugno 2012, la società ha deciso lo scioglimento volontario e la messa in liquidazione.

I creditori della socità sono invitati a insinuare le lore pretese entro un mese a datare dalla terza pubblicazione di questa diffida, come agli articoli 742 e 745 CO.

Le notifiche devone essere indirizzate alla spettabile PriceWaterhousCooper SA, via della Posta 7, casella postale 6901 Lugano.

Lugano, 15 Giugno 2012

image.jpg
  •